IL CATALOGO SARA’ DISPONIBILE DA SETTEMBRE 2021

REGOLAMENTO

UTILIZZO DELLA CARTA FEDELTA’

In caso di smarrimento della carta fedeltà, potrai richiederne una copia in uno dei nostri punti vendita al costo di 1 Euro.

L’utilizzo della carta fedeltà ne implica l’accettazione del seguente regolamento.

PREMI

Dal primo giugno 2021 al 31 dicembre 2021, ogni volta che fai la spesa ricordati di presentare alla cassa la tua carta fedeltà. Avrai diritto ad un punto per ogni Euro di spesa.

Sono esclusi dal conteggio dei punti, gli acquisti di macchine da caffè e riparazioni delle stesse.

I punti saranno accreditati automaticamente sul tuo conto personale.

Dal 1° Gennaio 2022 potrai richiedere il premio scelto in base ai punti accumulati.

CONSEGNA PREMI

I premi potrai prenotarli e successivamente ritirarli direttamente nel tuo negozio di riferimento.

In caso di eventuali difetti del premio, sarà possibile, entro 7 giorni dal ricevimento, provvedere a richiederne la sostituzione direttamente in negozio restituendo il premio difettoso nel suo imballo originale insieme alla ricevuta del ritiro.

7grammi si impegna a sostituire il premio difettoso nel minor tempo possibile; se il premio non fosse più reperibile sul mercato, 7grammi si impegna a riservartene un altro con caratteristiche simili, di pari o superiore valore.

RICORDA

Il termine ultimo per la richiesta di premi è il 31 gennaio 2022, con i punti maturati fino al 31 dicembre 2021.

Se il premio da te scelto non fosse immediatamente disponibile, 7grammi si impegna a consegnarlo nel più breve tempo possibile; Se non fosse più reperibile sul mercato, 7grammi si impegna a riservartene un altro con caratteristiche simili, di pari o superiore valore. La consegna dei premi verrà comunque effettuata entro 6 mesi dalla richiesta (Art.1 comma 3 del D.P.R. 26 ottobre 2001 n°430).

ATTENZIONE

I premi verranno consegnati dal 1° febbraio 2022.

Il premio è costituito da quanto indicato nella descrizione del catalogo. Le descrizioni possono subire variazioni in caso di errori tipografici.

INFORMATIVA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Gentile cliente, 7grammi ha a cuore la protezione dei tuoi dati personali e, per questo motivo, in qualità di titolare del trattamento (7grammi o titolare) desidera fornirti informazioni utili sulle modalità e sulle finalità del trattamento e sugli accorgimenti che sono stati previsti per garantire la tua riservatezza e il livello di sicurezza dei tuoi dati richiesto dalla legge, con particolare riferimento al Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e al D.lgs 196/2003.

Quali dati personali trattiamo:

Per gli adempimenti correlati alla gestione di fidelizzazione associati alla tua carta fedeltà, 7grammi ha necessità di trattare i dati da te forniti al momento della tua adesione agli stessi, mediante il semplice utilizzo della carta. 

Oltre ai dati forniti direttamente da te o derivanti dal tuo utilizzo della carta, esclusivamente a fronte del tuo specifico consenso, il Titolare potrà generare e quindi trattare anche dati di profilazione, vale a dire informazioni relative alle tue abitudini, gusti e propensioni di acquisto, ottenute in maniera automatizzata mediante l’osservazione dei tuoi andamenti di spesa e conseguente tuo inserimento in gruppi, grazie ai quali il Titolare potrà offrirti servizi e prodotti sempre più rispondenti alle tue preferenze ed esigenze, anche adattandoli nel corso del tempo.

Chi potrà accedere ai tuoi dati:

Le operazioni di trattamento saranno svolte da dipendenti, collaboratori del Titolare, in veste di incaricati del trattamento e/o di responsabili, appositamente istruiti.

Quali sono i tuoi diritti:

Puoi esercitare in ogni momento i diritti che ti sono riconosciuti, vale a dire:

  • Diritto di accesso: ottenendo conferma dal Titolare se sia o meno in corso un trattamento dei tuoi dati e, in caso positivo, ricevendo informazioni riguardo a tutti gli elementi caratterizzanti del trattamento;
  • Diritto di rettifica: ottenendo dal Titolare senza ingiustificato ritardo la modifica e l’aggiornamento dei dati inesatti che ti riguardano;
  • Diritto alla cancellazione: ottenendo dal Titolare la cancellazione dei tuoi dati senza ingiustificato ritardo quando: a)tali dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b)decidi di revocare uno o più dei consensi su cui si basano alcuni trattamenti, se il Titolare non possa far leva su nessun altra base giuridica ai sensi della vigente normativa; c)ti opponi al trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing e/o di profilazione; d)i tuoi dati personali sono stati trattati illecitamente da parte del titolare; e)i tuoi dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo di legge cui è soggetto il titolare;
  • Diritto alla limitazione del trattamento: ottenendo dal titolare la sospensione del trattamento quando: a)contesti l’esattezza dei tuoi dati personali, per il periodo necessario affinché il titolare possa effettuare le verifiche del caso; b)il trattamento è illecito e decidi di opporti alla cancellazione dei tuoi dati, chiedendo invece che ne sia limitato l’utilizzo; c)benché il titolare non ne abbia più bisogno per le finalità sopra identificate, i dati sono per te necessari ai fini dell’accertamento, esercizio e/o difesa di un tuo diritto in sede giudiziario.
  • Diritto alla portabilità: ricevendo in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che hai fornito al Titolare, anche ottenendone la trasmissione diretta da parte di quest’ultimo, se tecnicamente fattibile, ad un altro titolare del trattamento;
  • Diritto di opposizione: obiettando al trattamento dei tuoi dati per finalità di analisi statistiche o aggregate, per motivi connessi alla tua situazione particolare, effettuato da parte del Titolare in virtù del proprio legittimo interesse;
  • Diritto alla revoca del consenso: ritirando uno o più dei consensi da te precedentemente forniti, fermo restando che i trattamenti fino a quel momento svolti da parte del titolare resteranno pienamente leciti;
  • Diritto a presentare reclamo al Garante: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, presentando apposito reclamo alle autorità di controllo competenti – in Italia il Garante – qualora ritenessi che i trattamenti svolti da parte del Titolare violino la normativa vigente.